19/08/08

I am legend

On those cloudy days, Robert Neville was never sure when sunset came, and sometimes they were in the streets before he could get back.
If he had been more analytical, he might have calculated the approximate time of their arrival; but he still used the lifetime habit of judging nightfall by the sky, and on cloudy days that method didn't work. That was why he choose to stay near the house on those days. ("I am legend" di Richard Matheson)

Robert Neville è l'ultimo uomo rimasto sulla terra. Ma non è solo. Parte dell'umanità si è trasformata in vampiri. Di giorno Neville cerca di sopravivvere e va a caccia di questi esseri cercando di ucciderne il più possibile. Di notte i ruoli si invertono, e sono i vampiri che cercano di uccidere Neville che si barrica in casa aspettando una nuova alba.

Ho riportato l'incipit di uno dei più bei libri di fantascienza che abbia letto. Purtroppo ho visto prima il film con Will Smith che il libro, e nonostante il film sia attualizzato come già si capisce confrontando le scene iniziali con le righe che ho riportato sopra, lo considero solo liberamente ispirato al libro in quanto se ne discosta in moltissime parti, compreso il finale.

2 commenti:

razza75 ha detto...

Devo ancora leggerlo e vederlo, ma mi attira molto.
Solo che era uscito al cinema quando avevo l'influenza, credo.

michele ha detto...

L'ultimo film non l'ho visto, c'era anche un precedente "The Omega Man" con Charlton Eston http://en.wikipedia.org/wiki/The_Omega_Man che però non mi ha entusiasmato.
Il libro ancora manca, e se è consigliato... :-)