06/02/08

Jackdaws

One minute before the explosion, the square at Sainte-Cécile was at peace. The evening was warm, and a layer of still air covered the town like a blanket. The church bell tolled a lazy beat, calling worshippers to the service with little enthusiasm. To Felicity Clairet it sounded like a countdown.

"Jackdaws", libro del 2001 di Ken Follet, è un libro ambientato durante la seconda guerra mondiale, alcuni giorni prima del D-Day, data dello sbarco in Normandia.
Felicity Clairet, soprannominata Flick, è una spia inglese che opera in Francia. Ama moltissimo la Francia e la cultura francese, e ha persino sposato un suo ex-professore, diventato anche lui capo di una cellula della Resistenza francese. All'inizio del libro troviamo la nostra protagonista in Francia, mentre assieme a una cellula della resistenza sta per compiere la pericolosa missione di far saltare un castello che è il centro delle linee telefoniche delle forze di occupazione.

Il personaggio inventato da Follet è liberamente ispirato ad un'eroina della seconda guerra mondiale. Le donne venivano utilizzate in guerra raramente, ma ugualmente alcune di esse han perso la vita per compiere le missioni assegnate. Fa arrabbiare pensare che nessuna è stata insignita della massima onorificenza militare, riservata agli uomini.

2 commenti:

Carlo Menzinger - www.scrivo.too.it ha detto...

Ho letto alcuni libri di Follett, ottimi, ma non questo. Grazie della segnalazione.

razza75 ha detto...

Lo avevo letto, ma non lo ricordo molto.
Sicuramente non è uno di quelli di Follett che mi ha colpito di più.