25/08/07

Coma profondo

"Coma profondo" (Coma) è un film del 1978 di Michael Crichton (sì proprio il famoso scrittore!) con Geneviève Bujold (che coincidenza, l'ho appena vista in "Complesso di colpa") e Michael Douglas. La trama del film è ricavata da un libro di Robin Cook, lo scrittore del medical thriller per eccellenza.

La dottoressa Susan Wheeler (Geneviève Bujold) perde improvvisamente la migliore amica durante un intervento che avrebbe dovuto essere di routine. Scossa dall'accaduto, riesce a procurarsi un tabulato con tutte le operazioni fatte nell'ospedale che si sono concluse col coma profondo del paziente. Fra questi, dodici casi sono di pazienti perfettamente sani. Susan non riesce a trovare un fattore in comune fino a quando un tecnico dell'ospedale che l'aveva contattata poco prima muore fulminato in quello che sembra un incidente.

La vera protagonista del film è la Bujold. Stranamente da quanto ci si potrebbe aspettare Michael Douglas ha solo una particina di supporto nella vicenda, ma ricordiamoci che il film è del '78, quindi è uno dei suoi primi ruoli importanti.
Bellissime sono le scene girate nell'avveniristica clinica per la degenza dei pazienti in stato vegetativo: se l'avete già visto non potete scordarvele... a me ricordano tanto Matrix anche se la funzione è diversa.

2 commenti:

andrea ha detto...

Uno dei primi numeri di Dylan Dog aveva una trama simile, se ben ricordo....
Quando nel 97 ho avuto una (piccola) operazione, non riuscivo a togliermelo dalla testa...
:-(

Buon fine settimana
A.

Raffaello ha detto...

Bello anche questo film.
Un classico.