16/08/07

Silent Hill

"Silent Hill" è un film horror del regista Christophe Gans uscito nel 2006. La trama del film è stata ricavata da un famoso videogioco.

Rose e Chris hanno una figlia adottiva, Sharon, che soffre di sonnambulismo. Durante l'ennesima pericolosissima crisi, Sharon pronuncia le parole "Silent Hill" così Rose, dopo aver fatto ricerche su Internet, decide di portarla in un paese che si chiama nello stesso modo per indagare sul suo passato misterioso e trovare una cura efficace. Scoprirà presto però che Silent Hill è un paese fantasma, abbandonato dai propri abitanti a causa dell'aria irrespirabile provocata dall'incendio della miniera sotterranea di carbone. Al risveglio da un incidente con la macchina, avvenuto proprio nel momento dell'ingresso nel paese, Sharon è scomparsa e Rose si addentrerà nel paese fantasma alla sua ricerca, incontrando strane creature e persone misteriose, ma venendo finalmente a conoscenza della verità.

Il film l'ho trovato un horror moderno, che gioca col concetto delle dimensioni parallele. Alcuni dei mostri mi hanno colpito: sembrano usciti direttamente dai quadri di Francis Bacon!



2 commenti:

andrea ha detto...

sbaglio o questo film è tratto da un videogame?

Stex77 ha detto...

La locandina è davvero inquitante.
Se guardassi il film potrei non dormire una settimana.